ASCOLI PICENO – Il vice presidente di Confindustria Ascoli Piceno con delega all’internazionalizzazione Giovanni Cimini ha raccolto con entusiasmo la notizia che l’Ambasciata d’Italia a Yaoundé sta organizzando la partecipazione italiana alla quinta edizione di Promote, Salone dell’Impresa e delle Pmi, che si terrà a Yaoundé dal 6 al 14 dicembre, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica del Camerun.

Principale appuntamento economico dell’Africa Centrale, con oltre 1200 espositori provenienti da 30 Paesi, Promote è una vetrina multisettoriale d’eccezione per sviluppare contatti e opportunità di business in un’area dinamica e di crescente interesse per il Sistema Italia.

Appuntamento reso ancora più importante dal fatto che l’ambasciatore italiano in Camerun è un diplomatico di origini sanbenedettesi, Samuela Isopi che, di recente, ha incontrato il Vice Presidente di Confindustria Ascoli Piceno Giovanni Cimini per verificare la possibilità e le modalità di offrire un supporto operativo alle aziende della nostra provincia che si vogliono avvicinare al mercato del Camerun.

Da parte dell’ambasciatore la disponibilità a intervenire per rendere disponibile per le imprese del Piceno un’area collettiva di una certa grandezza a un costo ragionevole, organizzando anche incontri mirati B2B proprio in relazione alle numerose opportunità di contatti e di lavoro in tutta l’area.

Le aziende interessate a partecipare potranno prendere rapidi contatti con l’Area Internazionalizzazione di Confindustria Ascoli Piceno 0736273216 – 3355649518.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 324 volte, 1 oggi)