MONTEGALLO – Anche il cinema scende in campo contro il Cinipide Galliggeno della castagna, il terribile parassita proveniente dalla Cina che sta, da qualche anno, attaccando i castagneti del centro Italia abbattendone il raccolto.

Un cortometraggio scritto e diretto da Francesco Eleuteri, dal titolo “Il Professore vs Il Parassita”, affronta con ironia e fantasia la, purtroppo serissima, minaccia che incombe sul prelibato frutto tipico delle zone montane del Piceno.

Si tratta di un parassita, detto semplicisticamente “vespa cinese” (per parvenza e provenienza), che attacca l’albero dalle foglie, costringendolo ad una lunga ma inesorabile agonia.

Il film breve di Eleuteri, prodotto dall’Associazione  “MonsGallorum” e dall’Associazione “Marsia a 360 Gradi”,  affronta il problema in modo grottesco attraverso la figura immaginaria di un infallibile luminare che giunge da Roma a Montegallo per combattere lo spietato nemico. Il ruolo del protagonista è interpretato da un sorprendente Roberto Maria Rizzi, impegnato negli anni passati in politica e nella finanza, ma mai cimentatosi come attore, egli si rivela nell’occasione uno straordinario interprete.

La presentazione dell’opera è avvenuta in anteprima nazionale lo scorso Sabato 1 Novembre presso l’Albergo Vettore a Montegallo, luogo dove la vicenda è ambientata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)