ASCOLI PICENO –  Il sindaco di Ascoli, Guido Castelli usa l’ironia contro il premier Renzi, mostrando il “mazzo del baro”, poco prima di un incontro dell’Anci con il Governo a Roma.

Il primo cittadino piceno accusa il governo di aver “tagliato 4 miliardi invece di 1,2.

Ecco il video dal sito del Corriere della Sera:

http://video.corriere.it/legge-stabilita-sindaco-ascoli-porta-renzi-carte-baro/c7f3e784-6438-11e4-8b92-e761213fe6b8

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 307 volte, 1 oggi)