ASCOLI PICENO – La Prefettura di Ascoli ha rivolto a tutti i Comuni, una richiesta di collaborazione affinché sia divulgata con ogni mezzo di comunicazione la notizia che anche nel nostro territorio è attivo un servizio d’invio di Sms per prevenire e contrastare lo spaccio di droga e il fenomeno del bullismo in ambito scolastico.

Il Ministero dell’Interno ha, infatti, attivato un servizio gratuito di Sms a disposizione di studenti, insegnanti, genitori e chiunque voglia segnalare episodi e situazioni di disagio, emergenza o crimine avvenuti all’interno delle scuole o nelle loro immediate vicinanze.

Per inviare una segnalazione, anche in forma anonima, basterà un breve messaggio di testo, preceduto dall’indicazione “ASCOLI PICENO” al numero 43002. La sala operativa della Questura disporrà un intervento, se necessario smistando la segnalazione alle altre forze di Polizia operanti sul territorio.

Nel caso in cui il messaggino manchi dell”indicazione della provincia da cui proviene la segnalazione, il sistema genererà automaticamente un messaggio di risposta con cui si chiederà al segnalante di fornire questa indicazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 190 volte, 1 oggi)