ASCOLI PICENO – Parlare di  terzo settore e scoprire quali saranno le novità della riforma che il Governo sta mettendo in atto, questo l’obiettivo dell’incontro pubblico che si terrà Martedì 11 novembre alle ore 17,30 presso la Sala del Consiglio della Provincia di Ascoli Piceno (Piazza Simonetti) il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Luigi Bobba, interverrà nell’ambito del convegno ”Non Profit, Solidarietà e Lavoro”.

Ma quanti sanno davvero cos’è il terzo settore? Il Terzo settore rappresenta il  complesso di istituzioni che all’interno del sistema economico si colloca tra il Mercato e lo Stato. Per intenderci, sono soggetti organizzativi di natura privata ma volti alla produzione di beni e servizi a destinazione pubblica o collettiva, ad esempio cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, di volontariato, associazioni non governative, Onlus ecc…

 L’onorevole Bobba illustrerà i contenuti del disegno di legge delega per la riforma del Terzo settore alla quale sta lavorando attivamente. Con la riforma del Terzo Settore il Governo intende introdurre misure per la costruzione di un rinnovato sistema che favorisca la partecipazione attiva e responsabile delle persone, singolarmente o in forma associata, valorizzando il potenziale di crescita e occupazione, insito nell’economia sociale e nelle attività svolte dagli enti del Terzo settore, anche attraverso il riordino e l’armonizzazione di incentivi e strumenti di sostegno di carattere fiscale. L’argomento è importante per il nostro paese e vitale per il nostro territorio dove il Terzo Settore può rappresentare un’importante opportunità per aumentare il livello occupazionale ridotto oramai al lumicino.

Con l’iniziativa in oggetto le Acli di Ascoli Piceno e l’Associazione Adesso per Cambiare Ascoli intendono stimolare il dibattito cittadino e contribuire alla crescita di un settore poco valorizzato che vale oggi il 4,3% del Pil nazionale ed è capace di coniugare lavoro, solidarietà e inclusione sociale.

Il Presidente delle Acli Ascoli Piceno Emidio Cecchini:“Come abbiamo sottolineato nella Conferenza in questo momento in cui si concentrano una serie di precarietà la vera emergenza è quella del lavoro, il mondo del non profit non è solo volontariato ma produce lavoro ed essendo in work in progress la riforma – continua Cecchini-  ritengo sia molto interessante partecipare all’incontro con l’on.  Bobba per cercare di capire se ci sono nuove possibilità per creare occupazione”.

Il testo di legge vuole semplificare e innovare, per favorire il più possibile la capacità dei cittadini attivi di associarsi per essere parte attiva nello sviluppo sociale ed economico del paese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 382 volte, 1 oggi)