APPIGNANO DEL TRONTO – Prenderanno il via i lavori per la realizzazione di un parcheggio in Viale Rimembranze fra pochi giorni: il 6 novembre sono avvenute le consegne alla ditta vincitrice della gara d’appalto.

La capienza del parcheggio è di circa 20 posti auto più 1 per diversamente abili, a servizio dello stesso verranno realizzati 4 punti luce; il rifacimento dell’attuale marciapiede che limita l’area alla sede stradale di Viale Rimembranze e del suo prolungamento fino alla Chiesa della Madonna del Piano Santo.

A sostegno della scarpata oggetto di realizzazione del parcheggio, verrà posto in opera un muro di contenimento in conglomerato cementizio armato, fondato su pali trivellati.

I tempi per la realizzazione dei lavori sono stimati intorno ai 90 giorni lavorativi, salvo complicazioni meteorologiche.

Questa nuova area di parcheggio aiuterà a decongestionare la viabilità in Viale Rimembranze, sarà a servizio dei residenti e degli appignanesi tutti, inoltre il quartiere avrà un sito ove organizzare attività culturali, ludiche e ricreative, proprio nel suo centro nevralgico ovvero, dinanzi alla monumentale Chiesa di Santa Maria del Piano Santo del XVII secolo.

Il Sindaco Maria Nazzarena Agostini dichiara: “Questo progetto è stato pensato sin dai primi anni di questo mandato di Governo, ha però subito dei ritardi in quanto, nel frattempo è stato introdotto il patto di stabilità anche per i Comuni sotto a 3.000 abitanti, che ci ha costretto ad allungare i tempi, riusciamo a realizzarlo oggi, grazie al fatto che il Comune di Appignano del Tronto ha un bilancio sanissimo ed in grado di sostenere la nostra programmazione. Un altro punto del nostro programma elettorale prende forma” – conclude Agostini.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)