ASCOLI PICENO –  Mister Mario Petrone ha incontrato la stampa per fare il punto della situazione e commentare la sconfitta di mercoledì che è costata all’Ascoli l’eliminazione dalla Coppa Italia di Lega Pro.

L’allenatore bianconero afferma che “è necessario riscattarsi subito. Il gruppo intero, mercoledì, ha fallito e a me questa gara, non è andata giù. I ragazzi sanno dove hanno sbagliato, ma ora è archiviato tutto. La nostra testa è rivolta soltanto alla gara di domani (ore 19,30 contro il Grosseto, ndr).

Sull’avversario, Petrone sottolinea come “il Grosseto è una squadra che cambia spesso il modulo difensivo, a volte a 4, altre a 5. Abbiamo dunque lavorato su vari moduli offensivi, per cercare di arginare le loro mosse. Sappiamo dunque prepararci per una gara d’attesa sia per una d’attacco.”

In merito alla decisione di giocare il derby di sera (Ancona-Ascoli si disputerà venerdì 19 alle 20,45) il mister dice che “su questo non posso dire molto. Per noi non cambia molto, anche se preferisco l’anticipo perchè ci si può preparare meglio, anche mentalmente.”

L’unico indisponibile , Cristiano Rossi, dovrebbe rientrare in gruppo la prossima settimana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 364 volte, 1 oggi)