OFFIDA – Se nelle vie di Offida riecheggiano ancora le note dell’opera di Puccini, a cui è stato dedicato “Offida Opera Festival” della scorsa estate, la musica lirica torna nella “Città del Sorriso”con la III edizione di “Natale all’Opera”. Il concerto di musica lirica sinfonica si terrà il 20 dicembre, al Serpente Aureo, dalle ore 21, con la regia di Giovanna Müller e la direzione del maestro Maurizio Petrolo.

In cartellone per questa edizione sarà rappresentata la favola “Pierino e il lupo”, l‘opera del compositore russo Sergej Prokofiev, e le arie più famose di Verdi, Puccini e Offenbach. Tra gli interpreti i soprano Yuka Nakao e Nino Gogichaishvili, il tenore Omar Jokhadze e la voce recitante di Giovanna Müller, che potranno contare sui solisti della chamber orchestra “R. Strauss”.

“Un evento importante e di grande valenza culturale per Offida – commenta Isabella Bosano, vice sindaco e assessore alla Cultura – che si rivolge a tutti i cittadini, a partire dai bambini, promuovendo musica e i beni artistici di tutto il territorio”.

“Natale all’Opera” era partito un po’ in sordina tre anni fa, lo ricorda la Müller, ma già dall’anno scorso ha suscitato interesse anche da parte del pubblico straniero.

“Vedendo quest’estate l’entusiasmo e la partecipazione dei bambini all’opera – continua il maestro Petrolo – ho pensato di inserire in cartellone la favola di Pierino e il lupo. I piccoli melomani hanno una mente aperta da permettergli di distinguere la musica. Dobbiamo inculcare in loro la passione per la cultura, senza la quale si vaporizza tutto e i soldi da soli non servono a niente”.

Dell’Offida Opera Festival si parla ormai a livello europeo, lo ha confermato il maestro Petrolo aggiungendo una importante anticipazione: l’estate lirica offidana – che si terrà dal 5 al 12 settembre 2015 – avrà come protagonista un altro personaggio femminile, l’Aida verdiana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 247 volte, 1 oggi)