ASCOLI PICENO – Si svolgerà sabato 6 dicembre 2014, a partire dalle ore 16.00, ad Ascoli Piceno presso l’Auditorium del Polo Culturale S. Agostino, la cerimonia di premiazione del V Concorso Nazionale di Poesia, manifestazione promossa e organizzata dal Festival dei due Parchi.

Nato nel 2010 come risposta al progressivo processo di desensibilizzazione nei confronti del “bello”, della cultura e dell’ambiente, attraverso il recupero del valore espressivo delle parole quali strumenti per una rinnovata e profonda comunicazione, il Concorso si è arricchito, di anno in anno, di partecipanti, chiamando a raccolta poeti, “professionisti” e non, giovani e adulti, provenienti da tutti Italia.

Più di 600 le opere in gara, attentamente vagliate dalla giuria, presieduta dal Poeta e Prof. Alessio Alessandrini, che ha deciso di conferire il primo premio di € 500 al poeta calabrese Nicodemo Alfredo Panetta per il componimento “Pane e Sangue”, definito “Davvero prezioso” nella motivazione data dalla giuria. Ad aggiudicarsi il II° premio il componimento Faville vorticanti tra due fuochi del poeta salernitano Giovanni Caso.

Numerosa e appassionata è stata anche la partecipazione dei giovani poeti (ragazzi sino ai 14 anni) chiamati a confrontarsi con le problematiche ambientali e dei territori, con la riscoperta del valore e dell’ importanza della natura, la contemplazione e la conservazione delle bellezze naturali e in particolare di quelle del Parco Nazionale dei Monti Sibillini e/o del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga. La vittoria è andata ad un giovane poeta di Reggio Emilia, Fabio Sandrin, autore dell’opera Se non ci fossero gli alberi”. Seconda classificata l’opera Giovane estate della piccola poetessa Gaia Mizzon di Verona, terza classificata la poesia Ero…” di  Laura Giovannetti, studentessa della scuola elementare San Domenico di Ascoli Piceno.

L’appuntamento per la proclamazione ufficiale dei vincitori e per le premiazioni è, dunque, fissato per sabato 6 presso il Polo Culturale S. Agostino, a partire dalle ore 16.00, quando prenderà il via una vera e propria festa della poesia con la possibilità per chiunque, se pur non iscritto al concorso, di portare con sé e leggere un proprio componimento.

Alla Cerimonia interverranno le Autorità patrocinanti e la Giuria del Concorso. Le letture poetiche saranno intervallate dalle performance canore del giovane artista Stefano Testasecca. Il Festival dei due Parchi invita tutti i cittadini a partecipare. Per info: 0736/250818, www.ipaeascoli.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)