ASCOLI PICENO – Era stato sorpreso, alle prime ore del 6 dicembre, a forzare alcuni veicoli in sosta nel centro storico di Ascoli. Alcuni agenti della Polizia sono intervenuti e fermato un ragazzo incappucciato, responsabile del fatto.

All’atto dell’identificazione è risultato che il ragazzo era agli arresti domiciliari per un altro reato e quindi aveva eluso il provvedimento restrittivo. È stato quindi arrestato nuovamente, condotto in carcere e denunciato per tentato furto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 154 volte, 1 oggi)