ASCOLI PICENO  – La Libero Volley allenata da Mauro Mantovani, nel campionato regionale di serie D, è tornata al successo sabato sera sul difficile campo del Cus Camerino, vincendo per 3-1 e riscattando la sconfitta rimediata nel turno precedente contro l’Helvia Recina,  ma stavolta, a tenere banco in casa gialloblù sono gli ottimi risultati raggiunti in questa prima parte di stagione dal settore giovanile.

A cominciare, ad esempio, dall’Under 14, con la società ascolana che in questa categoria vanta due formazioni: la Libero Gialla (con le atlete nate nel 2001 e nel 2002) e la Libero Azzurra (per le nate nel 2003). Le stesse squadre peraltro militano anche nel campionato di Under 13. “Queste due formazioni giovanili stanno disputando un buonissimo inizio di stagione – spiega l’allenatore e responsabile del minivolley, Graziano Vanni – L’Under 14 Gialla, addirittura, non ha mai perso e siamo davvero molto soddisfatti dell’andamento del campionato fino ad ora, anche se non dobbiamo dimenticarci che, al di là dei risultati del campo, per noi è fondamentale far crescere le nostre ragazzine nel migliore dei modi, per far sì che un domani possano rappresentare una vera e propria risorsa per la prima squadra”. Grande avvio di campionato, poi, anche per l’Under 16 di Francesco Ciancio e Stefano Marini, che ha vinto sempre, mentre la Seconda Divisione è cominciata solo in questo fine settimana, con la squadra di Marini che ambisce ad ottenere dei risultati importanti, così come la Prima Divisione allenata sempre da Ciancio, che comunque è partita con il piede giusto ma può fare ancora meglio. “Abbiamo dato in prestito anche tre ragazze della Prima Divisione alla Maga Game – prosegue Graziano Vanni – per disputare il campionato Under 18 e stanno andando molto bene. Per noi anche questa è una grande soddisfazione, perché teniamo fortemente a valorizzare le nostre atlete”.

Soddisfatto per i risultati conseguiti fino ad oggi dal settore giovanile della Libero Volley, poi, anche il direttore tecnico Santino Croce. “Devo ammettere che l’inizio di stagione è stato molto positivo per tutte le nostre squadre – spiega appunto Croce – Abbiamo delle ragazze di qualità, che potranno migliorare ancora a mano a mano che cresceranno. Il nostro scopo è quello di valorizzarle e farle rendere sempre al meglio, magari con l’auspicio che un domani possano andare a formare la rosa della prima squadra. A proposito della serie D, la squadra allenata da Mauro Mantovani sta andando bene e siamo ottimisti per il prosieguo della stagione. Peccato per le due sconfitte rimediate in questa prima parte di campionato, ma la vittoria di sabato sera è stata molto importante sia per il morale che per la classifica. Dobbiamo continuare su questa strada”.

Intanto, sempre tornando alla prima squadra, il prossimo impegno è in programma per sabato prossimo, il 13 dicembre, in casa contro le Volley Angels. La gara si disputerà, come sempre, nella cornice del PalaSquarcia, con fischio d’inizio fissato alle 18.30. Ovviamente, l’ingresso è gratuito e per tutti gli appassionati della pallavolo, o dello sport in generale, ci sarà l’occasione di trascorrere sicuramente una bellissima serata all’insegna del divertimento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 295 volte, 1 oggi)