ASCOLI PICENO – Domenica 14 dicembre alle 18:00, presso la Libreria Rinascita di Ascoli Piceno, ci sarà la presentazione del nuovo romanzo di Simona Sparaco Se chiudo gli occhi. La scrittrice è nota ai lettori soprattutto come autrice del bestseller finalista al premio Strega 2013 Nessuno sa di noi.

Questa nuova opera presentata ad Ascoli Piceno acquista un valore speciale, la storia di Viola, la protagonista, e di suo padre, che tornano a incontrarsi e a intraprendere un viaggio di riscoperta e riconciliazione, è, infatti, ambientata nella nostra terra, nelle sue montagne, a Montemonaco, sui Sibillini, luoghi pieni di  misteri, rivelazioni  e malia.

Il romanzo è un viaggio tra storie incantate: i miti ritrovati nei ricordi delle narrazioni paterne di Viola bambina si incrociano con le leggende evocate dai luoghi della Sibilla,  dai monti che da lei prendono il nome. Le storie incontrano una storia, quella di Oliviero, un artista, anch’essa ricca di mistero e soprannaturale, costellata di figure femminili veggenti e salvifiche.

L’evento, organizzato dalla Giunti Editore e dalla Libreria Rinascita, vedrà, oltre a quella dell’autrice, la presenza di Pietro De Angelis, scrittore e blogger, della giornalista Grazia Mandrelli, di Marilena Eleuteri, vice presidente dell’associazione CISI, che collabora alla realizzazione dell’iniziativa.

La presentazione sarà inoltre animata dalle letture dell’attrice ascolana Debora Mancini e dalle foto del Fotoclub AP, che immortalano gli evocativi luoghi descritti nel  romanzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)