ASCOLI PICENO – Si è concluso, con l’evento finale, il primo Dance Reality “Polvere di Stelle”, svoltosi interamente all’interno del Centro Commerciale Città delle Stelle di Ascoli Piceno.

Ospiti d’eccezione per la finale, la ballerina Samanta Togni, che ha partecipato a ben 9 edizioni di “Ballando Con le Stelle”,  Samuel Peron maestro della stessa trasmissione televisiva in coppia, nei vari anni, con Loredana Cannata, la stilista Chiara Boni,  l’attrice Maria Elena Vandone, Valentina Vezzali, Cecilia Capriotti, Barbara Capponi ed infine  Anna Oxa e la voce ufficiale del noto programma, Foxy John.

La serata ha visto sfidarsi in pista, per la categoria “Break Dance” Samantha Olivieri,  Nora Zohara Khoumachi, Daniele Gentili, Soraya Di Emidio,  Cristiano Morichi e Loretta Fioravanti.

I ballerini di “Tango Argentino” Virginia Morrese, Mario Marzapani, Claudia Raimondi, Gabriella Di Giacomantonio, Roberta Messina e Desolina Cicconi hanno mostrato al pubblico le capacità acquisite durante il corso gratuito e subito dopo, per il pubblico presente, c’è stata l’esibizione a sorpresa di Samanta Togni e Samuel Peron che, successivamente, hanno coinvolto in maniera simpatica alcuni dei tanti spettatori presenti.

Poi è stata la volta dei “Balli Caraibici” e in pista sono scesi Simona Di Giambattista, Valeria Rosati, Alessandro Lazzarini, Silvia Giammarini, Francesco Cantalamessa: per il “Ballo Liscio”, i finalisti sono stati Patrizia Cosentino, Diletta De Simplicio, Marcella Coccia, Claudio Di Gennaro.

La giuria, dopo aver deciso di assegnare una “menzione speciale” a Daniele Gentili per l’entusiasmo contagioso messo nelle varie esibizioni che ha riscosso un grande successo sui social” ha proclamato vincitori i componenti della categoria “Balli Caraibici”.

A loro è andato il primo trofeo “Polvere di Stelle – Dance Reality”,  un corso di ballo avanzato nella scuola di ballo “Tango Rodolfo” che ha sede all’interno del Centro Commerciale e un buono spesa di 500 € da spendere all’Ipercoop.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 230 volte, 1 oggi)