ASCOLI PICENO – In occasione della Fiera di Natale, in programma domenica 21 è istituita un’apposita regolamentazione della viabilità.

Per l’intera giornata, dalle ore 5.00 alle ore 22.00, e comunque non prima del termine delle operazioni  di mercato, è interdetta o ribadita l’interdizione della viabilità veicolare nelle seguenti vie e piazze: corso V. Emanuele – via XX Settembre – corso Trieste – via Bonaparte – piazza della Viola – corso Mazzini (tratto corso Trieste – via  Sacconi) – via Ceci – via D’Ancaria – piazza S.Maria  Intervineas – via Lungo Tronto Bartolomei – piazza Giacomini – via  Sacconi – via del Trivio – largo Bartoli – via Panichi – piazza del Popolo – piazza Roma – largo Crivelli – via D. Angelini dall’incrocio con via Pretoriana fino a via della Fortezza compreso la zona di sosta a pagamento in piazza Orlini (davanti Tribunale).

In via D.  Angelini il transito è limitato nel tratto via Ricci – via  della Fortezza eccetto vetture dei residenti ed autorizzati.

I mezzi di soccorso e di emergenza verranno posizionati in piazza Orlini – piazza Giacomini (area posta ad ovest) – piazza Arringo sotto il porticato del Municipio e, in subordine, all’interno del giardino municipale.

È altresì  necessario garantire in direzione del Battistero una corsia di emergenza per i mezzi di soccorso dove, nei pressi di via Alighieri, potrebbe essere anche individuata un’ulteriore postazione dei mezzi di soccorso.

La postazione dei taxi da piazza Roma viene dirottata in via D.Alighieri primo tratto (per n.2 stalli).

La circolazione dei bus della  Start in corso V.  Emanuele, viale De Gasperi, via Angelini, corso Trieste, via Lungo Tronto Bartolomei, nonché quella del Trenino Turistico,  è sospesa per tutta la giornata. I Capolinea delle linee urbane ed extraurbane vengono individuati presso il piazzale della Stazione, in piazza di Cecco e in piazza Giacomini (solo linee urbane).

Saranno chiuse quindi al traffico veicolare le seguenti vie:

  • via Cairoli mediante il posizionamento di transennatura all’intersezione di detta via con via Marucci (sarà consentito il transito in via delle Torri direzione piazza S. Agostino – corso Mazzini in direzione piazza di Cecco)
  • interdizione in via Angelini – tratto piazza Orlini – via della Fortezza mediante posizionamento  di transenne con obbligo di svolta a sx;
  • obbligo di svolta a dx in via Ariosto per le provenienze da est, obbligo di svolta a sx in piazza Matteotti per le provenienze da corso Mazzini e obbligo di svolta a dx in piazza Matteotti per le provenienze da viale De Gasperi;
  • interdizione del ponte Nuovo – piazza Giacomini mediante transenne all’intersezione di viale Vellei;
  • divieto di accesso in via D. Angelini incrocio con via Ricci obbligo di svolta a dx e sx (escluso residenti e autorizzati);
  • divieto di accesso sul ponte di Campo Parignano – transenne divieto di transito e direzione obbligatoria a sx all’intersezione di viale Vellei con via Piave;
  • divieto di accesso in via Porta Tufilla – intersezione con via Ponte  Vecchio – segnale di obbligo di svolta a dx;
  • divieto di transito a tutti gli autocarri provenienti da ovest e dalla circonvallazione da collocare alle intersezioni di viale Treviri con via Circonvallazione Ovest.

L’accesso al parcheggio di viale De Gasperi (ex seminario) avverrà da Lungo Castellano Sisto V mentre quello di via Torricella avverrà da via  Adriatico e da via Lungo Castellano  Sisto V.

Per permettere la collocazione dei banchi degli operatori commerciali è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in: piazza Roma (intera piazza) – Lungo Tronto Bartolomei – via del Trivio – via XX Settembre – via Angelini (tratto via Pretoriana – via della Fortezza) – via  XX Settembre – via  Ceci – via D’Ancaria – piazza S.Maria Intervineas – corso Trieste – piazza Simonetti – piazza Giacomini – corso Mazzini (tratto via Trieste – via  Sacconi) – via Bonaparte – via Alighieri – piazza Di  Cecco (per favorire il capolinea dei mezzi Start).

Revoca dei parcheggi a pagamento con relativo divieto di sosta con rimozione forzata in: via delle Terme (primo tratto) – corso V. Emanuele –  corso Mazzini (tratto largo Crivelli) – via Sacconi – piazza della Viola – via Malaspina (anche questa area di sosta a pagamento è revocata a favore della riserva di  sosta per residenti ed autorizzati). La stessa ordinanza n.576 dispone altresì  di revocare n.5 stalli di sosta per residenti ed autorizzati in via delle Torri, zona antistante la scuola elementare di S. Agostino, da riservare alla sosta invalidi con regolare contrassegno.

I residenti del Centro  Storico, muniti di permesso per la ZTL  sono autorizzati a parcheggiare gratuitamente per la giornata del 21 dicembre presso il parcheggio ex Gil in viale M Federici.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 387 volte, 1 oggi)