OFFIDA – Singolare furto nei pressi di Offida. Tre persone (due rom residenti a Tortoreto e Martinsicuro e un ragazzo di Monteprandone) sono penetrate in un casolare disabitato e hanno trafugato una numerosa quantità di salumi. Il valore della roba razziata gira attorno ai 2 mila euro.

Un vicino ha notato il trambusto provenire dal casolare e ha avvisato i carabinieri. I tre sono fuggiti con un’auto rimanendo però impantanati nel fango creatosi a causa delle piogge dei giorni scorsi e hanno proseguito la loro fuga a piedi. I carabinieri li hanno sgominati poco dopo in una radura e li hanno tratti in arresto.

Per i rom sono stati decisi i domiciliari mentre per il ragazzo, incensurato, è scattato l’obbligo di firma. L’auto è stata sequestrata dalle forze dell’ordine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)