Come giornalisti, come cittadini, esprimiamo il nostro più profondo cordoglio per la vile uccisione dei giornalisti del settimanale satirico Charlie Hebdo e degli uomini della sicurezza, a causa di un attacco terroristico, a Parigi.

Nessuna violenza fermerà mai la libertà.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 506 volte, 1 oggi)