ASCOLI PICENO –  Sarà una partita tutt’altro che facile quella che domani spetta ai bianconeri al Del Duca, alle ore 16 contro una  Pistoiese a quota 26 punti in classifica, che ha però  operato nel mercato invernale, assicurandosi le prestazioni dei due omonimi Matteo Ricci, uno portiere, l’altro centrocampista e il centravanti di peso Valerio Anastasi classe’90 ex Monza.

I toscani saranno però privi del capitano, Di Bari, costretto allo stop da una pubalgia e  Falasco squalificato, Lucarelli potrà cosi contare solo su due difensori centrali di ruolo, Pasini e Piana. Situazione simile per Petrone che dovrà rinunciare a Pirrone squalificato, ai lungodegenti Chirichò e Tripoli e valutare le condizioni degli acciaccati Perez, Avogradi e Pelagatti.

Il Mister bianconero ai microfoni alla vigilia del match ha dichiarato come la squadra abbia bisogno del sostegno dei tifosi:”E’ giusto andare avanti anche con le difficoltà, voglio vedere una prestazione come quella di martedì, il nostro undici ideale è devastante ma chi scenderà in campo darà il massimo, importante la prestazione e  anche il supporto dei tifosi, noi siamo professionisti e andremo a fare la nostra partita. La Pistoiese dal punto di vista qualitativo è  una delle migliori della categoria sarà una  partita difficile. Domani mattina valuteremo le condizioni di tutti durante il risveglio muscolare, il nostro  organico è  stato costruito per l’alta classifica e chi scende in campo deve dimostrare il suo valore.
Con il Teramo bella prestazione ma poca lucidità sotto porta:“Quando crei tanto significa che il lavoro è  stato assimilato , può succedere di  sbagliare, ma abbiamo fatto sicuramente un’ottima prestazione”.
Dal lato calcio mercato, sono circolati molti nomi in questi mesi, soprattutto nel reparto avanzato, sfumata la pista Sforzini, così come  Pacilli che dovrebbe rimanere a l’Aquila, non ci sono novità su Lapadula che il Presidente del Teramo dichiara incedibile, l’attaccante del Modena Nicola Ferrari non arriverà,troppo elevato il suo ingaggio interessamenti per  il greco Vellios, svincolatosi nella scorsa estate dall’Everton, club in cui ha segnato 3 reti in 22 presenze, di proprietà del Lierse e  per Mangni del Latina. Ruggero dovrebbe essere in uscita mentre a centrocampo si cerca un sostituto di Pirrone, nei giorni scorsi circolava l’interessamento per Cenetti del Bassano.
Mister Petrone dal suo canto avrebbe bisogno sicuramente di un esterno che sostituisca gli infortunati Chirichò e Tripoli:” Ci sono ragazzi non in perfetta forma fisica, del mercato se ne occupa il nostro Direttore, per i tempi di recupero di Tripoli credo che tra circa un mese sia comunque a disposizione.”
cBallottaggio a centrocampo tra Gualdi e Carpani e in attacco tra Giovannini e Ruggero, e Perez e Altinier. La probabile formazioni:
Lanni; Avogadri, Pelagatti, Mengoni, Dell’Orco; Addae, Gualdi; Mustacchio, Berrettoni, Giovannini; Perez.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 199 volte, 1 oggi)