ASCOLI PICENO – “Ad Ascoli voglio fare bene”. Inizia così la presentazione di Riccardo Nardini, centrocampista classe 1983, neo acquisto dei bianconeri di Mister Petrone, proveniente dal Modena, la squadra della sua città. Forse già sabato, nel big match del “Fattori” contro L’Aquila, potrebbe esordire.

“Quando ho deciso di cambiare squadra, per poter giocare di più, avevo bisogno di una piazza dove il calcio si vive intensamente e mi sembra proprio di aver scelto bene.  Il campo parlerà, ma sono sicuro che venire qui è stata la scelta giusta“, prosegue il centrocampista emiliano . “Qui ci ho giocato da avversario e sono rimasto colpito dal calore della tifoseria e dalla passione che si vive qui. Mi piacciono le piazze che vivono intensamente il calcio. Anche la mia Modena è così. So benisimo che in un gruppo, tutti devono dimostrare il proprio valore e io cerco sempre di aiutare i compagni. E’ bello vivere non solo la squadra, ma l’intera città”.

Per quanto riguarda la sua sistemazione in campo, Nardini spiega: “mi adatto a tutti i ruoli, soprattutto per le mie caratteristiche  di corsa. Questa è una squadra che può andare molto in alto. Io voglio dare il mio contributo per raggiungere l’obiettivo finale”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 215 volte, 1 oggi)