ASCOLI PICENO – Giovedì 22 , dalle ore 9.30, presso il Centro Congressi della Camera di Commercio di Ascoli Piceno si terrà un convegno sulle tecnologie smart. “Internet delle cose: quando gli oggetti diventano smart”, è il titolo dell’iniziativa organizzata dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno in collaborazione con Hub21, con la partecipazione dell’Assessore regionale Paola Giorgi e il Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli.

L’importanza dell’incontro – ha dichiarato il Presidente della Camera di Commercio di Ascoli Piceno Gino Sabatini – nasce dal fatto che le tecnologie smart sono già una realtà nel nostro quotidiano ma, soprattutto, sono destinate ad esserlo sempre più già nel prossimo futuro, facilitando e migliorando la vita delle nostre comunità”.

Trattandosi di un tema di ampia portata, il primo passo è fare chiarezza sui concetti e le criticità. Per questa ragione il Convegno si struttura attorno ad una rete qualificata di esperti e startupper che illustreranno le tecnologie, le esperienze e le opportunità legate all’Internet delle Cose, cioè a quegli oggetti di utilizzo comune che, grazie ad un software ed alla disponibilità della connessione internet, sono in grado di scambiare dati con gli altri dispositivi acquisendo una sorta di intelligenza artificiale. Si tratta di un mercato nuovo (e sconosciuto ai più) ma allo stesso tempo estremamente promettente: secondo analisti ed esperti quella dell’Internet delle Cose sarà la più grande rivoluzione dei prossimi anni in termini di benefici economici e sociali, poiché permetterà di ripensare e riorganizzare la progettazione e l’erogazione di servizi che toccano sia i cittadini che le aziende pubbliche e private. Il Convegno è dunque rivolto ad una vasta platea: studenti, PMI, startup ed appassionati del tema in genere.

L’incontro si aprirà con gli interventi del Sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli, a seguire Gino Sabatini, Presidente Camera di Commercio Ascoli Piceno e Luciano Vizioli Presidente di Hub21.

Le relazioni, moderate da Fabrizio Luciani –project manager di Hub21- saranno tenute dai Proff. Aldo Franco Dragoni ed Emanuele Frontoni, entrambi dell’Università Politecnica delle Marche e dal Dott. Luca Zanetta, coordinatore dei progetti banda larga e ultra larga per Uniontrasporti.

Seguiranno le testimonianze di Alessandro Chelli per Apio srl, Cristiano Orlandi e Francesco Arruzzoli per Winitalia srl ed infine di Sara Almonti e Chiara Poli che illustreranno il progetto “Eccellenze in Digitale”.

Previsto inoltre un intervento da parte della Prof.ssa Patrizia Palanca, dirigente scolastico dell’Istituto Tecnico Industriale “E. Fermi” di Ascoli Piceno.

Le conclusioni, dopo il dibattito e lo spazio per i quesiti e gli interventi programmati, saranno affidate all’Assessore Regionale alle Politiche comunitarie, reti ICT e progetto cloud Paola Giorgi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 89 volte, 1 oggi)