MONTALTO – Il Gip di Ascoli, Rita De Angelis, ha rinviato a giudizio l’ex sindaco di Montalto Guido Mastrosani e il dirigente dei servizi sociali Fiorenza Marinella, entrambi accusati, in concorso, di omicidio colposo plurimo e lesioni gravissime in relazione all’esplosione avvenuta il 13 dicembre del 2011 in una palazzina.  La prima udienza si terrà il 15 giugno.

Morirono Arnaldo Bartolini, Luigina Timo, e Maria Napoli, originaria di Vietri sul Mare. Unica sopravvissuta Diana Merlanghi, moglie di Arnaldo Bartolini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 347 volte, 1 oggi)