ASCOLI PICENO – Il Partito Democratico punta nuovamente i fari sui tempi di pagamento da parte della Pubblica Amministrazione, in questo caso del Comune di Ascoli

In una nota, i consiglieri Comunali “dem” sottolineano che “un mese fa, l’interrogazione del Consigliere Luciani Castiglia sull’eventuale esistenza di debiti fuori bilancio a seguito degli interessi di mora da versare per il non rispetto dei tempi di liquidazione dei servizi e delle forniture; nei prossimi giorni i Consiglieri del PD Castiglia, Bellini con il capogruppo Ameli si rivolgeranno direttamente al servizio Ragioneria del Comune per avere precisa contezza di quante ditte fornitrici del Comune vantano crediti non liquidati anche dopo emissione di fattura; abbiamo sempre nutrito dei dubbi sulla possibilità effettiva di realizzare quella mole di lavori pubblici dispiegata in campagna elettorale, in tempi di grande difficoltà per gli Enti pubblici; e molti di essi non sono neppure giunti al termine. Ancora più grave sarebbe che i primi a farne le spese fossero gli operatori locali che ora si trovano in difficoltà di liquidità a fronte di opere realizzate, del tutto o in parte, e mai remunerate.

Sarebbe una vera iattura se le aziende locali fossero costrette a ricorrere a gesti perentori nei confronti del Comune per reclamare quanto dovuto, quali, ad esempio, il decreto ingiuntivo.

Sembrerebbe infatti che proprio poco tempo fa sia arrivata da parte di una ditta, una richiesta di pagamento per ben 100.000 euro!

Ciò creerebbe non solo immensi problemi alle casse del Comune, cioè a quelle dei cittadini, ma anche un senso di sfiducia e di mancanza di collaborazione tra imprenditoria e Amministrazione Pubblica che va scongiurato in ogni modo.

Riteniamo che le difficoltà in cui versa il tessuto economico della città possono diventare drammatica emergenza se ad esse si unisce un bilancio comunale del tutto fuori controllo.

Per questo il Pd controllerà costantemente l’operato del Comune attraverso tutti i mezzi a disposizione, a partire dalla convocazione della Commissione di Controllo e Garanzia presieduta dal Consigliere Luciani Castiglia.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 143 volte, 1 oggi)