ASCOLI PICENO – Il segretario generale della Cgil Susanna Camusso ha partecipato al congresso provinciale che si è tenuto all’auditorium di Pennile di Sotto ad Ascoli Piceno. “Non si esce da una situazione come quella del nostro Paese se non si investe sul lavoro, sulla creazione e sulla trasformazione del lavoro. Invece continuiamo ad assistere al depauperamento sia della produzione industriale, sia dei nuovi servizi. Per questo proponiamo il nostro piano del lavoro in contrapposizione alla politica attuale che, invece di creare lavoro, continua a frantumarlo e a togliere diritti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 273 volte, 1 oggi)