MONSAMPOLO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo un comunicato giunto in redazione dal Movimento 5 Stelle:

“Dopo la rinuncia da parte di Alessandra Mora a partecipare alla tornata elettorale, il 13 febbraio è stata ufficializzata la candidatura del nostro attivista Guido Benigni per le prossime Regionali delle Marche.

Benigni, di anni 19, è uno studente della facoltà di Architettura di Ascoli Piceno.

Da sempre interessato al bene comune, ha cominciato la sua attività di rappresentanza studentesca nel Liceo Scientifico di San Benedetto del Tronto e poi in quella della Consulta Provinciale di Ascoli Piceno ottenendo importanti risultati a livello partecipativo da parte della componente studentesca.

Da due anni impegnato nella politica del proprio paese, è fondatore del Meetup di Monsampolo del Tronto, nel quale, insieme agli altri attivisti, si stanno portando avanti numerose battaglie a livello culturale tenendo sempre presente che il primo obiettivo al quale occorre puntare è la costruzione lenta ma indispensabile di una comune coscienza critica con l’assoluta consapevolezza che solo la lettura e l’ampliamento della propria conoscenza può formare un individuo e mantenerne la dignità.

Il primo commento da parte del candidato, ieri è stato questo: ‘Un ringraziamento, quindi, va a chi vede nel Movimento Cinque Stelle, non solo una forza politica, ma una vera e propria rivoluzione culturale’. E a noi non resta che fargli un grandissimo e meritato augurio affinché possa raggiungere tutti i suoi obiettivi con la stessa passione ed intraprendenza che lo ha contraddistinto in questi anni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 278 volte, 1 oggi)