ASCOLI PICENO- “Picus et Ciuettas”, con 190 punti,  è il gruppo vincitore assoluto del concorso in maschera 2015 del Carnevale di Ascoli.

Il premio è stato consegnato nel corso della cerimonia svoltasi ieri al teatro Ventidio Basso di Ascoli.

Ed ecco i premiati di tutte le categorie previste.

Categoria A itineranti: primo classificato “La Coalac è chius p’ despiett… e mo ce revo’ li lattarett” con 188 punti ; secondo classificato “Ce pense je a fatte parterì” con 174 punti; terzo classificato “Rremitte li bove nnanze a lu carre” con 161 punti.

Categoria A fissi: primo classificato “Lu Commune pe’ fa’ cassa, venne all’asta……e fa manbassa” con 174 punti; secondo classificato “(Volpi grigie) piu’ il nonno e’ tonto, piu’ c’hai lo sconto” con 166 punti; terzo classificato “Chai Li Ciang Toul Opelatol” con 162.

Categoria B itineranti: primo classificato “Le sfacciate” con 176 punti; secondo classificato “Maialino bianco” con 170 punti; terzo classificato “Lu cuntadì s’lagna, la mosca cinese e’ misse n’crisi pure la cambagna!” con 164 punti.

Categoria B fissi: primo classificato “Lu so’ viste ieri, stava tante bbe’!!!” con 174 punti; secondo classificato “Oggi sposi?” con 158 punti; terzi classificati a pari merito “Spazio….alle donne!!!!” e “Caronte e compagnia bella” con 177 punti.

Categoria C: primo classificato “Picus et ciuettas” con 190 punti; secondo classificato “Se reggerat lu munne m’ se miss a dieta pure lu puorche” con 174 punti; terzo classificato “Nu pise muorte” con 170 punti; quarto classificato “Ie nu libre apierte” con 165 punti; quinto classificato “A furia de mette na pietra sopra stenghe costruenne na casa” con 161 punti; sesti classificati a pari merito “Ne abbiamo le scarpe piene” e “Lu lebbre sta dove meno te l’aspetti” con 160 punti.

Categoria D: primo classificato “La Passerina di Angela” con 182 punti; secondo classificato “So fatte strada” con 181 punti; terzo classificato “Me s’è ammosciate lu ca’” con 178 punti; quarto classificato “Cercasi marito all’altezza” con 176 punti; quinto classificato “Nte puo’ nasconne rrete a nu’ dite…” con 171 punti; sesto classificato “L’ascensio’ c’ha lu cappielle?”.

Omnia Bona: primo classificato “La passerina di Angela” con 181 punti; secondo classificato “A San Valentino il servizio cate(te)ring è divino” con 177 punti; terzo classificato “Week end del mercatino piove la sera e pure al mattino” con 166 punti; quarto classificato “Lu vede dapettutt” con 161 punti; quinto classificato “Faceme nu selfy” con 157 punti; sesto classificato “A me m’è segate ma a te t’è trombate” con 156 punti.

Categoria “E speciale”: primo classificato “Seme pigghiate sie che li ma e che li pie’” con 185 punti e tutti gli altri sono finiti a pari merito.

Le Mascherine: la Mascherina d’oro 2015 è stata assegnata a Giulio Di Cola (noto come Passarò), mentre la Mascherina d’argento 2015 è andata ad Enzo Impiccini.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 231 volte, 1 oggi)