ASCOLI PICENO – Il centrocampista bianconero Daniele Altobelli ha analizzato la partita di sabato contro il Savona. “Era importante fare tre punti dopo Prato. Siamo stati bravi a dare continuità al nostro campionato. E’ importante essere primi da soli, ma lo è di più la costanza nel fare risultato”.

In merito alle sue condizioni fisiche, il centrocampista laziale è chiaro: “Non sono ancora al top, mi mancano ancora i novanta minuti. Ci sto lavorando. Per quanto riguarda la mia posizione in campo, mi trovo bene nel reparto a tre, così come quello a due”.

Sul rapporto con i compagni: “Mi sono subito trovato bene con tutti, spero di continuare così”. Il prossimo avversario, il Pisa, non è certo cliente facile: “Penso che quella con il Pisa non sia la partita che decide il campionato, ne mancano ancora tante. Sicuramente troveremo una piazza di categoria superiore, con giocatori straordinari, ma noi faremo tutto per portare a casa i 3 punti. Noi faremo la nostra partita. Sicuramente sarà uno spettacolo sugli spalti, anche la loro tifoseria, come la nostra, è molto calda. Ce la giocheremo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 226 volte, 1 oggi)