ASCOLI PICENO – Proseguono le polemiche in città per l’esultanza di Perez, intanto però la squadra torna ad allenarsi e lo stesso attaccante bianconero dopo aver dichiarato che cambierà il gesto delle sue esultanze dopo i gol pensa già all’importante sfida con il Pisa, sua ex squadra.

Il Pisa arriva alla gara con l’Ascoli, in programma all’Arena Garibaldi venerdì alle 20:45, dopo il deludente zero a zero con il Pontedera, i pisani così vedono allontanarsi la vetta e cercheranno in tutti i modi di dare filo da torcere alla formazione di mister Petrone. i neroazzuri non avranno a disposizione Sini squalificato, mentre sembra ormai recuperato il bomber Arma in extremis si tenterà di recuperare anche l’ex difensore bianconero Paci, il mister dei toscani, Piero Braglia, invece  non assisterà dalla panchina poiché , squalificato per due giornate dal Giudice Sportivo a seguito dell’espulsione rimediata “per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale” in occasione della gara con il Pontedera.I diffidati in casa Ascoli sono invece sei Mori,  Mustacchio, Lanni, Addae, Altinier e Pelagatti. tornano ad allenarsi in gruppo Mengoni e Chirichò.

Arbitro della sfida sarà  Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta, coadiuvato da  Luigi Lanotte e Salvatore Stasi, della sezione di Barletta. L’AC Pisa comunica che è attiva la prevendita dei biglietti per assistere al match e sarà attivo il “Ports un amico”.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 188 volte, 1 oggi)