ASCOLI PICENO – Il Pd si chiede perchè la Giunta Castelli non ha risposto alle proprie interrogazioni. I consiglieri comunali Ameli, Bellini e Allevi, durante la conferenza stampa, accusano l’Amministrazione Comunale su alcuni temi non risolti.

Il capogruppo Francesco Ameli :”visto che la Giunta non ci risponde, ci rivolgiamo all’Autorità Nazionale Anti Corruzione, guidata da Raffaele Cantone.  Non abbiamo ancora saputo niente sulle nuove nomine dirigenziali e, appunto, anche sulle normative anti corruzione, obbligatorie per la Pubblica Amministrazione. Dubbi anche sugli eventi organizzati al Ventidio Basso e sul piano delle opere pubbliche. Vogliamo vederci chiaro.”

L’ex candidato sindaco, Giancarlo Luciani Castiglia invece vorebbe conoscere “le spese elettorali della campagna di Castelli. Le mie verranno rese note a a breve, le sue ancora non sono pubbliche”.

Mentre Roberto Allevi è stupito dalla “diminuzione di importanza sempre più crescente del nostro ruolo di consigliere comunale, visto che in pochi minuti noi dobbiamo spiegare le nostre proposte. Sono colpito dall’arroganza di questo Sindaco che non permette la discussione.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 245 volte, 1 oggi)