ASCOLI PICENO – Da domani come comunicato dal sito ufficiale dell’Ascoli, e per le restanti partite di campionato che si disputeranno al Del Duca, la Società bianconera promuove la campagna di sensibilizzazione contro ogni forma di ‪#‎razzismo‬ e di pregiudizio, facendosi portavoce di valori di inclusione e mai di esclusione. I calciatori dell’Ascoli, a partire dalla gara di domani con la Reggiana, avranno sul retro della maglia, sotto al simbolo del ‪#‎Picchio‬, una nuova immagine, un pallone da calcio, colorato con tutte le tonalità di pelle, dal bianco al giallo al nero e circondato da tutti i bambini del mondo.

 

Il messaggio di sensibilizzazione, così come il logo (grafica‪ Gruppo Yuma‬), sono stati ideati dalla First Lady bianconera‪ Marisa Bellini‬, sempre sensibile alle tematiche di interesse sociale. Prima di ogni gara interna, a partire da domani, i bambini del settore giovanile esporranno in campo uno striscione per dire no al razzismo. ‪#‎noracism‬ ‪#‎respect‬‪

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 141 volte, 1 oggi)