ASCOLI PICENO – Dopo venti giornate in testa al campionato, l’Ascoli perde il primato in classifica a favore del Teramo. Gli abruzzesi superano come previsto il fanalino di coda San Marino mentre i bianconeri pareggiano contro la terza in classifica, la Reggiana. Il Teramo, superando l’Ascoli, corona una rimonta di ben 9 punti complessivi rispetto alla quindicesima giornata, quando era staccato di 7 lunghezze dal Picchio (Ascoli 30, Teramo 23). Domenica prossima le prime due in classifica giocheranno entrambe in trasferta, l’Ascoli a Forlì e il Teramo invece impegnato nella difficile trasferta di Reggio Emilia, che dovrà tentare di vincere (dovendo recuperare una partita) per tentare di rientrare nella lotta per la vittoria diretta.

RISULTATI 31esima GIORNATA

Lucchese-Pisa 2-1, Spal-Piacenza 4-0, Gubbio-Forlì 2-1, Prato-Pistoiese 2-1, Ascoli-Reggiana 1-1, Carrarese-L’Aquila 1-1, Carrarese-L’Aquila 1-2, Pontedera-Tuttocuoio 0-1, Teramo-San Marino 2-0, Santarcangelo-Ancona 1-0, Savona-Grosseto 0-0

CLASSIFICA Teramo 61, Ascoli 59, Reggiana 53*, Pisa 47*, L’Aquila* e Ancona* 45, Pontedera 44, Spal 43, Lucchese e Tuttocuoio* 41, Gubbio 39, Carrarese 38, Grosseto 35, Santarcangelo* e Prato 34, Pistoiese** 33, Savona 32, Forlì 30, Pro Piacenza 28, San Marino 26.

* una partita in meno ** due partite in meno

PROSSIMO TURNO 29 MARZO

Pisa-Prato, San Marino-Savona, Grosseto-Pontedera, Reggiana-Teramo, L’Aquila-Santarcangelo, Ancona-Spal, Pistoiese-Lucchese, Forlì-Ascoli, Tuttocuoio-Gubbio, Pro Piacenza-Carrarese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)