ASCOLI PICENO –  Si sono incontrati all’Arengo in mattinata  il Sindaco di Ascoli, Guido Castelli, e il Presidente dell’Ascoli Picchio, Francesco Bellini, allo scopo di valutare congiuntamente i termini e le più congrue modalità di intervento per la riqualificazione dello stadio Del Duca. Sia l’amministrazione comunale che la società concordano sull’opportunità di definire una progettualità complessiva che miri ad una completa ristrutturazione dell’impianto sulla base di uno specifico Master Plan.
Tale progettualità sarà sviluppata in modo da prevedere un primo stralcio ( da finanziare con la somma di 2,5 mleuro giá stanziata nel bilancio comunale ) finalizzato alla riqualificazione di tutta l’impiantistica e all’immediata demolizione/ricostruzione della tribuna EST. L’obiettivo è quello di realizzare, ad EST, una tribuna coperta capace di contenere, nel complesso, circa 4.000 spettatori. A questo punto si procederà, nell’immediatezza, ad una stima dei costi del primo stralcio sia per quantificarne gli importi economici sia per garantire tempi e modalità di intervento compatibili con la disputa del prossimo campionato.
La Tribuna EST, dello stadio “Del Duca” è stata realizzata nel 1957 ed è stata considerata obsoleta dagli esami svolti la settimana scorsa, i 130 abbonati potranno perciò continuare a seguire i bianconeri dalle poltroncine rosse della tribuna Ovest.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 377 volte, 1 oggi)