ASCOLI PICENO – Si avvicinano le festività pasquali e partirtà, dunque una nuova regolamentazione della viabilità e sosta sul colle S. Marco.

Lo dispone l’ordinanza dirigenziale n.99 del 27/3/2015 che, tenuto conto della massiccia affluenza di pubblico prevista per queste date e della ricorrente vendita ambulante di merci varie nella zona del pianoro di S. Marco, ha previsto una opportuna regolamentazione della viabilità e della sosta, disciplinando, con la stessa ordinanza, anche la viabilità, sempre sul colle S. Marco, per il 25 aprile, il 1° maggio e il 15 agosto prossimo.

In queste date: 5 e 6 aprile, 25 aprile, 1° maggio e 15 agosto, in località pianoro S. Marco, la viabilità e sosta viene così modificata: istituzione del divieto di sosta/rimozione forzata in via Martiri della Resistenza, nel tratto compreso tra l’intersezione con la provinciale S. Marco Ovest (Foresteria) e il primo incrocio in direzione campi da tennis; interdizione della circolazione veicolare con orario 7.00 – 21.00 nel tratto stradale sopra indicato; interdizione della circolazione veicolare con orario 9.00 – 21.00 in via Martiri della Resistenza nel tratto compreso tra le intersezioni ad est e ad ovest con la strada provinciale per S. Marco.

Queste interdizioni saranno attivate mediante la sistemazione di transenne abbinate ai segnali di divieto di transito che verranno collocati in prossimità dell’incrocio della provinciale S. Marco est con viale Martiri della Resistenza e della provinciale S. Marco ovest e il primo incrocio con i campi da tennis.

Al fine di garantire l’accesso ai fondi rustici situati in questi tratti, in deroga all’ordinanza verrà rilasciata una specifica autorizzazione con accesso dalla provinciale per S. Marco est ed uscita in prossimità dell’innesto con la provinciale S. Marco ovest;

istituzione di un senso unico di marcia, direzione ovest – est in viale Caduti della Resistenza nel tratto compreso fra le intersezioni per strada provinciale che prosegue per località S. Giacomo e la provinciale per S. Marco est;

istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata in viale Caduti della Resistenza in ambo i lati e nel tratto di strada provinciale per S. Giacomo compreso tra viale Caduti della Resistenza fino all’incrocio con via Martiri della Resistenza.

Per il 25 aprile, inoltre, viene istituito il divieto di sosta con rimozione forzata in ambo i lati del tratto stradale prospiciente il monumento con contestuale interdizione della viabilità sulla circonvallazione ovest a partire dalle ore 8.00 e fino al termine della cerimonia presso il monumento ai caduti; istituzione del doppio senso di circolazione in via Caduti della Resistenza nel tratto strada provinciale per S. Giacomo e la provinciale per S. Marco est.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 358 volte, 1 oggi)