ASCOLI  PICENO – sabato 11 aprile, presso il circolo Acli “Anni Verdi” di Castel Trosino, le Acli provinciali di Ascoli Piceno, in collaborazione con le Associazioni Specifiche e Professionali (US Acli, FAP, CTA, Acli Arte e Spettacolo, IPSIA e Acli Terra), alcuni circoli Acli e altre associazioni, organizzano la “GIORNATA DEI CIRCOLI”. La data dell’11 aprile è stata scelta dalle Acli nazionali come momento di incontro, ascolto, riflessione e condivisione in tutte le province italiane sul tema che caratterizzerà l’azione sociale e politica di quest’anno e cioè la riduzione delle diseguaglianze sociali e della povertà.

“A livello provinciale abbiamo pensato di realizzare un’iniziativa che permettesse la partecipazione di tutte le fasce di età (bambini, giovani, adulti e anziani) –  dichiara il Presidente  Claudio Bachetti – che si svolgesse nell’arco di un’intera giornata in un ambiente sano e riconciliante come l’Aula Verde di Castel Trosino. Le attività della giornata,  saranno varie: sportive, ludiche, artistiche, ricreative, di incontro, di riflessione e di condivisione. Il momento centrale sarà la tavola rotonda che ci permetterà di riflettere e confrontarsi sul tema della giornata: “Nessuno escluso: ridurre le diseguaglianze, eliminare la povertà per riconciliarci con il futuro”.

Saranno nostri ospiti il Vescovo di Ascoli Piceno Mons. Giovani D’Ercole, il missionario di Roccafluvione p. Mario Bartolini e il responsabile del sistema informatico dell’Emporio della Carità di Ascoli Piceno Giancarlo Ciabattoni, che ci aiuteranno a prendere consapevolezza delle diseguaglianze e povertà a livello locale e globale e delle relative cause e interazioni.Come segni concreti di condivisione sono previste  una serie di iniziative:  Donare alle famiglie in difficoltà che frequentano l’Emporio della Carità di Ascoli Piceno materiale scolastico, da raccogliere durante la Festa del baratto e del dono; Concludere il pomeriggio con un aperitivo-cena conviviale, in cui ognuno condivide con gli altri qualcosa da mangiare, come segno di comunione fraterna; Offrire a p. Mario Bartolini, per la sua missione di Barranquita in Perù, l’incasso del Torneo di burraco. Se per qualche circolo ci fosse bisogno di un aiuto nel trasporto dei soci, il CTA e il circolo C

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 159 volte, 1 oggi)