ASCOLI PICENO – Tocchi cadenziati di percussioni e giochi di luci abbaglianti introducono il vibrante concerto tenuto venerdì sera 10 aprile dal gruppo ascolano “La Rua” al Cinema Piceno per la presentazione del loro primo album dal titolo “La Rua”.

Molteplici effetti di luci colorate rafforzano l’andamento musicale che, a toni sommessi, si alternano toni esuberanti, vigorosi. L’energia scaturisce da lui, protagonista di questa band pop/ nu-folk, Daniele Incicco, che con la sua vocalità risucchia lo spettatore in un vortice di suoni armonici e di bassi profondi della chitarra folk (chitarra acustica) alternata al suono determinato del Timpano. La sua voce non si stanca di raccontare al pubblico il percorso di emozioni, sentimenti, convinzioni attraverso le canzoni che portano la firma del compositore e paroliere ascolano Dario Faini.
Una stretta collaborazione che continua da anni e che ha portato il gruppo emergente a distinguersi in importanti manifestazioni canore, ed essere selezionato per la finale agli MTV Awards nella categoria Best New Generation in seguito alla scelta di MTV di mettere in alta rotazione il loro videoclip della canzone “Non sono positivo alla normalità”.

“La Rua” tocca le corde irriverenti che si celano in ognuno di noi, per far affiorare il desiderio di potersi concedere attimi di moderata trasgressione, di poter, per un po’, abbandonare quotidiani formalismi per essere trasportati dalle emozioni primitive, da un senso di libertà.
La loro musica esprime sonorità contemporanee di concetti musicali risalenti al sound delle band e degli artisti nufolk nord-europei integrate da motivi originari del country americano, il bluegrass. Gli strumenti caratterizzanti di questo stile, chitarra acustica (chitarra folk), banjo, contrabbasso, armonica, sono interpretati dai ragazzi de La Rua con fantasia di accordi per estrapolare una melodia unica nel suo genere, con un incredibile equilibrio tra suoni vigorosi della batteria e del timpano e l’armonia delle chitarre, del banjo e del piano.

Il gruppo “La Rua”: Daniele Incicco (Voce/Chitarra acustica/Timpano), William D’Angelo (Chitarre), Davide Fioravanti (Piano/Armonica), Nacor Fischetti (batteria) e Alessandro Mariani (Banjo/Chitarre) hanno proposto anche il brano “Magneti vicini”, singolo accompagnato dal video che mostra la straordinaria storia d’amore tra Marta e Mauro, una coppia con la sindrome di down, coronata dal matrimonio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 366 volte, 1 oggi)