ASCOLI PICENO – Successi a ripetizione per la Libero Volley “Tabaccheria Battente”  che ha terminato il girone dei playoff di serie D al primo posto, con dieci vittorie su dieci partite disputate e sabato prossimo affronterà la prima gara delle semifinali in casa dell’Urbania. Sabato sera, al PalaSquarcia, di fronte al pubblico delle grandi occasioni e dopo la pausa per le festività pasquali che ha consentito al gruppo allenato da Mauro Mantovani di ricaricare le batterie in vista del rush finale, le gialloblù hanno superato con un netto e indiscusso 3-0 la Leoni Global Osimo, chiudendo appunto il girone con ben 25 punti, sei in più rispetto alla seconda in classifica, la Volley Pesaro Diamante.

“Siamo molto soddisfatti per quanto fatto fino ad oggi dalla squadra e faccio i complimenti sia all’allenatore che a tutte le ragazze, nonché allo staff tecnico – ha dichiarato il presidente della Libero Volley Tabaccheria Battente, Umberto Pignoloni – Questa decima vittoria ha rappresentato la ciliegina sulla torta di un campionato straordinario. Ora, però, viene il bello e dovremo fare di tutto per toglierci un’altra grande soddisfazione. Sappiamo che queste semifinali playoff saranno molto difficili, ma abbiamo tutte le carte in regola per far bene e sognare il salto di categoria, con il ritorno in serie C”.

Come detto, sabato prossimo la Libero Volley farà visita all’Urbania, con tanti tifosi ascolani che si stanno già organizzando per seguire la squadra in terra pesarese. In settimana Mantovani cercherà di preparare al meglio le ragazze, per questo appuntamento che davvero potrebbe segnare una vera e propria rinascita per la società ascolana, che in passato ha calcato anche palcoscenici molto più prestigiosi, come quello della B2.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 119 volte, 1 oggi)