ASCOLI PICENO – La compagnia teatrale Fly Comunications ha presentato il suo ultimo lavoro “Hakuna Matata”, un musical ispirato al famoso cartone animato della Walt Disney, “il Re Leone” che andrà in scena il 17 e 18 aprile al Teatro Ventidio Basso.
Uno spettacolo coinvolgente e di impatto visivo grazie ai costumi, agli allestimenti e alla bravura degli attori nell’interpretazione degli animali caratteristici della savana.

Il regista, Christian Mosca, ha spiegato come è nata l’idea di realizzare questo genere di musical: “L’ispirazione è arrivata due estati fa quando, prima a Broadway e poi a Londra, ho avuto la fortuna di assistere alla versione professionale del musical rimanendone affascinato. Appena rientrato ad Ascoli, ho chiamato il nostro amico Brian Bullard per chiedergli di accompagnarmi come coreografo in questa fantastica, ma ardua avventura”.
Brian Bullard, ballerino e coreografo statunitense divenuto famoso in varie trasmissioni televisive degli anni ottanta in coppia con Garrison Rochelle, collabora da tre anni con la Fly Comunications con la quale ha partecipato nella realizzazione di “Grease” (2013)e “The Rocky Horror Show” (2014/15).

Apprezzamento e sostegno è stato espresso dagli esponenti dell’amministrazione comunale, il vice sindaco Donatela Ferretti, l’assessore alla cultura Giorgia Latini e l’assessore agli eventi Michela Fortuna, che hanno spiegato l’importanza del lavoro di questa compagnia ascolana che da anni propone spettacoli con grande favore di pubblico e che coinvolge i giovani in progetti culturali e artistici dando opportunità di crescita personale e sociale. “Hakuna Matata”, locuzione della lingua africana, è una filosofia di vita che insegna a dimenticare i problemi del passato per concentrarsi con ottimismo sul presente e, a tal proposito, interviene Christian Mosca, il quale chiarisce che uno degli obiettivi della sua compagnia è quello di dare insegnamenti sempre più qualificati ai suoi giovani attori: “anche quest’anno, a fine agosto, 14 ragazzi parteciperanno ad un viaggio studio di 15 giorni a New York dove avranno la possibilità sia di studiare la lingua inglese che di studiare in una scuola di musical, per poi, a fine corso, partecipare ad uno spettacolo”.

I biglietti si possono acquistare presso la biglietteria del Teatro (0736 244970). Spettacoli 17 e 18 aprile ore 20.30

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 287 volte, 1 oggi)