ASCOLI PICENO – Una rissa, sembra per motivi politici, ha gettato nel caos il popoloso quartiere di Monticelli ad Ascoli.

Nel tardo pomeriggio di domenica, sembra che alcuni ragazzi siano stati aggrediti perchè indossavano delle maglie con chiari riferimenti all’estrema sinistra. Il gruppetto, raggiunto, presumibilmente da giovani di opposte idee politiche, ha aggredito i ragazzi con schiaffi e pugni, gettando nel panico gli abitanti delle case vicine.

Uno dei ragazzi ha dovuto fare ricorso alle cure al vicino ospedale “Mazzoni”, con ferite guaribili in pochi giorni.

Anche ad Ascoli, dunque, si riaffaccia la violenza di matrice politica, dopo gli avvenimenti degli scorsi anni. Nel 2012 situazione simile avvenne durante la Notte bianca di agosto, con un ragazzo gravemente ferito ad un occhio

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.041 volte, 1 oggi)