ASCOLI PICENO –  Alla vigilia della gara con la Carrarese, i bianconeri si preparano al match, si giocherà alle 12e30 orario insolito ma che non deve condizionare il rendimento, il difensore bianconero Avogadri è positivo:”E’ tutta la settimana che prepariamo questa partita,  abbiamo studiato come sempre le squadre avversarie ma dobbiamo guardare a  noi stessi. Dobbiamo reiniziare a non prendere gol come all’inizio campionato quando  eravamo la miglior difesa. ”

Tanti infortuni ma ora l’infermieria si è svuotata:”Abbiamo avuto molti problemi negli ultimi mesi con i vari  infortuni ma sicuramente non bastano a spiegare questo andamento negativo ma credo ne siano stata una componente fondamentale. Fino a che la matematica non ci condanna  crediamo ad arrivare al primo posto.Io non sono stato al top nellw ultime settimane ma ora sto meglio

Secondo te cosa è mancato in questi mesi, le prestazioni negative sono dovute a motivi tattico-tecnici o sono di carattere psicologico, cosa fare per invertire questo trend negativo?”Secondo me è solo una cosa psicologica ora che stanno tornando tutti dall’infermieria le cose sono diverse, siamo gli stessi ma forse a livello psicologico manca qualcosa, ora manca il risultato“. Quello che gli spettatori vedono da fuori a volte è la mancanza di carattere:”Noi da dentro non possiamo dire che manca carattere l’impegno da parte nostra non  è mai mancato, per domani sono positivo.

La vittoria manca dall’8 marzo, dopo il 3a1 con la Lucchese, 5 pareggi ed una sconfitta, il primo posto con il Teramo a più sette è difficile da recuperare, la Reggiana è a meno 2 arrivare secondi in vista dei playoff è importante:”Noi guardiamo al Teramo non guardiamo a chi è sotto a noi, ma ripeto in questo momento dobbiamo guardare a noi stessi e cercare di dare il meglio per vincere tutte le partite da qui alla fine, poi se il Teramo le vincerà tutte meriterà di salire, ma ci sono altri modi per salire in B. Facciamo autocritica ci mancherebbe ma sono cose che restano nello spogliatoio”

Probabile formazione:

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Avogadri, Cinaglia, Pelagatti, Dell’Orco; Addae, Pirrone; Tripoli, Grassi, Chiricò; Altinier.
(Letto 165 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 165 volte, 1 oggi)