ASCOLI PICEO – La Cna di Ascoli Piceno, Fidimpresa Marche, Cna Marche Sud e la Cooperativa Artigiana di Garanzia Kuferle organizzano un seminario gratuito dal titolo “Reverse Charge – Split Payement, Fatturazione elettronica, Mepa, Informazioni sugli appalti per lavori, beni e servizi”, che si terrà mercoledì 22 aprile, alle ore 18, nella Sala riunioni Cooperativa Kuferle, in via del Commercio 70 ad Ascoli Piceno.

Si entrerà nel vivo del tema con  Davide Cherubini che parlerà in merito agli “aggiornamenti sul Reverse Charge e Split payement” e Silvia Cipollitti insieme a Michela Rossi su “Mepa, Fatturazione elettronica, AvcPass e Comunicazione sugli appalti”.

“Dal 31 marzo– spiega il presidente Passaretti – l’operatività della fatturazione elettronica è diventata obbligatoria per tutta la Pubblica Amministrazione. A partire dai tre mesi successivi a questa data, le PA non potranno più procedere al pagamento fino all’invio del documento in forma elettronica”. “Le imprese coinvolte – aggiunge il direttore Balloni – sono tutti gli operatori economici, cioè i fornitori di beni e servizi, obbligati alla trasmissione delle fatture elettroniche e all’archiviazione prevista dalla legge. Come si può capire questo provvedimento interessa moltissime imprese Cna e per tale motivo abbiamo avviato, in sinergia con il sistema Cna Marche Sud, un programma di incontri e seminari informativi sulla nuova normativa”.

“L’incontro – precisa il Presidente della Cooperativa Artigiana di Garanzia G. Kuferle Danilo Specchi, rientra nello spirito di collaborazione tra la Kuferle e la Cna per essere sempre più a fianco delle imprese specialmente in questo particolare momento di crisi. “Momento di crisi – aggiunge il direttore della Cooperativa, Rossi – che richiede alle ditte di aggiornarsi sempre di più. Ecco il motivo di questo incontro che esula dall’operatività statutaria della Cooperativa ma, come detto, oggi l’imprenditore non ha bisogno solo di finanziamenti ma per essere competitivo deve essere aggiornato sulle novità legislative”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 98 volte, 1 oggi)