ASCOLI PICENO –  Giuliano Tost racconta della stagione bianconera,  una stagione altalenante che poteva concludersi diversamente:” Chiudiamo al secondo posto con i playoff assicurati, si poteva fare di più se non avessimo avuto tutti questi infortuni non saremmo qui a parlare di questo. Il Teramo ha fatto bene ,ha una coppia di attaccanti fantastici poi quando c è l’annata buona tutto riesce e   loro hanno investito in alcuni giocatori importanti”.

Quanto sarà importante il sostegno dei tifosi durante i playoff e  che non potranno essere a Teramo?:”Tutta la città deve sposare sostenere la squadra ai playoff, i tifosi hanno dato una forte scossa capisco la delusione perché si poteva vincere il campionato ma  dobbiamo ricompattarci. Col teramo? Andremo li a vincere si  risparmierà sicuramente qualche diffidato, per i tifosi  sarà un sacrificio non vedere la partita ma meglio averli per i play off.

Infine chiude parlando del mister bianconero a volte criticato dai tifosi per alcune scelte:” Vorrei spendere due parole per il nostro allenator, Petrone viene da una carriera breve ha vinto 5 campionati ha vinto una Supercoppa lo scorso anno. Lui ha scelto Ascoli perché la riteneva una tappa importante per la sua carriera,  è più carico del  primo giorno, sono fiducioso r sicuro che farà ancora molto qui ad Ascoli. Sono fiducioso per i play off siamo qualitativamente  tra i migliori  e abbiamo una rosa più lunga di altre squadre.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 238 volte, 1 oggi)