ASCOLI PICENO – Intorno alle 15.40 del 7 maggio è giunta una chiamata di soccorso al comando dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno. Un’autovettura, mentre si dirigeva verso Monte Ascensione, è precipitata in una scarpata. Il veicolo ha fatto un volo di circa 4 metri.

All’interno del mezzo erano presenti due persone. Una di loro è stata sbalzata all’esterno mentre l’altra è rimasta incastrata nell’auto. Le persone coinvolte nell’incidente lavorano come operatori di una nota emittente televisiva. Sul posto sono giunti due automezzi di montagna dei Vigili del Fuoco e un’eliambulanza che ha trasportato la persona sbalzata fuori dal veicolo all’ospedale Torrette di Ancona. Fortunatamente pare non abbia riportato ferite gravi oltre alla rottura di un braccio.

L’uomo rimasto incastrato nel mezzo ha riportato ferite di lieve entità. Le operazioni di soccorso sono durate fino alle 18.25.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 604 volte, 1 oggi)