ASCOLI PICENO – Una piccola scossa di terremoto, pari al terzo grado della scala Richter, è avvenuta questa mattina, 8 maggio, nei pressi di Ascoli Piceno, precisamente al confine tra Marche e Abruzzo, tra Ascoli e Valle Castellana. La scossa è avvenuta alle ore 6:50 ad una profondità di 8,1 chilometri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.543 volte, 1 oggi)