ASCOLI PICENO -Le trasformazioni del paesaggio, la sua salvaguardia e valorizzazione e un nuovo approccio di pensare il territorio saranno i temi dell’incontro “Il paesaggio è terroir” in programma venerdì 15 maggio, alle ore 18, alla Libreria Rinascita di Ascoli (Piazza Roma, 7), seconda anteprima dell’evento “Terroir Marche, vini e vignaioli bio in fiera” in programma sabato e domenica in città.

A confrontarsi sul tema interverranno Olimpia Gobbi, storica del territorio e referente regionale del forum Paesaggio Marche, l’archeologo Michele Massoni e la geologa Sara Moreschini. Partendo dai rischi del dissesto idrogeologico e da quanto è stato fatto (o non fatto) e si potrebbe fare, saranno proposti alcuni esempi di valorizzazione del paesaggio inteso come elemento culturale indispensabile del territorio spesso trascurato, a volte millantato e oggi chiamato a essere una risorsa non più ignorabile per l’intera comunità.

Il paesaggio è terroir” è il secondo incontro di anteprima di “Terroir Marche, vini e vignaioli bio in fiera”, manifestazione che sabato 16 e domenica 17 maggio riunirà centinaia di amanti del vino a Palazzo dei Capitani di Ascoli per una due giorni di degustazioni, laboratori guidati da importanti opinion leader del mondo del vino, incontri con i produttori e approfondimenti tematici. Il programma completo è disponibile sul sito www.terroirmarche.com. La partecipazione all’incontro di venerdì 15 maggio è libera e gratuita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)