ASCOLI PICENO – I Musei Civici di Ascoli si confermano un polo attrattivo di grande stimolo per adulti e bambini.
A conclusione delle giornate dedicate alla Notte dei Musei e alla Giornata Internazionale dei Musei, si è riscontrato un grande successo di pubblico incentivato dalle coinvolgenti iniziative organizzate per far apprezzare il patrimonio museale.

Un dato interessante da sottolineare è quello della numerosa presenza di gruppi scolastici provenienti da tutta Italia che hanno effettuato visite guidate ed attività didattiche proposte dai Servizi Educativi dei Musei Civici: dalla manipolazione al Museo della Ceramica all’attività dell’affresco, dello scavo e dello sbalzo su rame al Forte Malatesta.
L’iniziativa di proporre in modo ludico la visita alla Pinacoteca Civica con “Caccia al tesoro” o “Quadri animati”, ha ottenuto il favore dei ragazzi che hanno apprezzato maggiormente l’importanza delle opere esposte.
I Musei della Cartiera Papale sono stati assiduamente frequentati da gruppi di adulti e bambini che hanno scoperto il fascino della fabbricazione della carta. Ogni giorno gruppi scolastici visitano la struttura e partecipano al laboratorio del “Mastro Cartaio” e ai laboratori scientifici sull’acqua attraverso il museo interattivo “Tutta l’Acqua del Mondo”.

L’attività delle strutture museali prosegue con un altro appuntamento previsto per l’ultimo weekend di maggio, “Buongiorno Ceramica!”. Si tratta di una manifestazione nazionale che si terrà ad Ascoli il 29-30-31 maggio così come in altre 36 città italiane note per la produzione di ceramica artistica. Per l’occasione, sono previste visite guidate al Museo dell’Arte Ceramica e attività pomeridiane per i bambini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)