ASCOLI PICENO – Gli appuntamenti di giovedì 21 maggio si aprono alle ore 11.00 in piazza del Popolo, con un flash mob “APlife: sani stili di vita”.
Dopo il flash mob che vedrà la partecipazione dei ragazzi delle scuole secondarie di I e II grado, saranno proposte attività di prevenzione rivolte agli studenti e alla cittadinanza per sensibilizzare alla consapevolezza nella guida: simulatori di guida e percorsi con gli occhiali alcool vista, che riproducono lo stato di ebbrezza.
Dalle ore 15.00 alle 19.00 “La comunità terapeutica come famiglia”, a cura dell’Associazione Antidroga, presso la sede del centro in Corso Mazzini, 248.
Saranno accolti nel centro genitori, operatori, ragazzi in difficoltà per avere sostegno, supporto e chiarimenti da parte delle operatrici con la presenza della psicologa dott.ssa Marcella Perongini.
Alle ore 18.00, sala dei Savi del palazzo dei Capitani “Ti parlo ma non mi senti” a cura della dott.ssa Erika Moretti, grafologa.
Il bambino comunica attraverso molteplici linguaggi: il pianto, il movimento , il gioco, la parola. Non sempre quello che dice è comprensibile per chi lo aiuta a crescere. L’osservazione delle produzioni grafiche, dallo scarabocchio al disegno alla scrittura, aiuta a comprendere emozioni, vissuti, bisogni e paure che spesso non possono essere esplicitati direttamente.
L’intervento, rivolto a genitori, educatori, insegnanti e operatori del sociale, si propone di sensibilizzare alla conoscenza della grafologia dell’età evolutiva come strumento di osservazione del bambino e della sua crescita.
Infine, alle ore 20.30 teatro Ventidio Basso TEATRANDO, rassegna teatrale con i ragazzi dei Centri Diurni Colibrì, Gabbiano Blu e Il Sentiero.
Con la partecipazione straordinaria di Stefano Vigilante, comico di Zelig.
Biglietto unico € 7.00 disponibile presso la biglietteria del teatro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 93 volte, 1 oggi)