ASCOLI PICENO – Pensava forse di passare inosservato al posto di controllo della Polizia Stradale di Teramo effettuato sulla Statale 16 nel primo pomeriggio del 20 maggio a Martinsicuro. Così non è stato per un 35enne pregiudicato di Ascoli.

Gli agenti hanno intimato l’alt al veicolo e una volta verificate le generalità del conducente, hanno riscontrato che C. E. era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Maltignano.

Dopo le formalità di rito per la violazione penale, l’uomo è stato tratto in arresto. In seguito sono stati disposti i domiciliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 642 volte, 1 oggi)