ASCOLI PICENO – Muses, scuola di musica moderna di Ascoli Piceno con una sede distaccata anche a Castel di Lama, ha presentato il progetto “Wake Ap! Music Fest 2015”, che si articola in una serie di concerti di professionisti e realtà locali nel periodo estivo da giugno a settembre, realizzati in collaborazione con varie municipalità del territorio della Valle del Tronto fino ad Amatrice e dei Comuni della costa da Pedaso ad Alba Adriatica.

Il progetto non si limita alla diffusione di musica di qualità attraverso concerti di elevato spessore tecnico, ma propone un bando per la assegnazione di 14 borse di studio a ragazzi selezionati sulle classi Prima e Seconda Media del Territorio Provinciale.
Presso queste scuole, Muses, ha consegnato dei questionari per individuare e quindi selezionare i 14 ragazzi meritevoli dei vantaggi offerti dalla borsa di studio. Tale questionario dovrà essere restituito entro il 30 maggio 2015 ed entro 10 settembre 2015 verranno selezionati i ragazzi prescelti e insigniti ufficialmente il 20 settembre con una cerimonia di consegna delle Borse di Studio.

Muses è vicina alle famiglie che in questo momento soffrono dei gravi problemi occupazionali e offre l’opportunità di garantire un futuro a tutti i ragazzi che hanno la volontà e l’indole di intraprendere una carriera musicale. I ragazzi selezionati frequenteranno il corso di musica gratuitamente per 4 ore alla settimana per 50 settimane con l’uso gratuito dello strumento musicale, fornito dalla scuola. A fine anno, la Borsa di Studio diverrà un aiuto concreto per le famiglie, facendo risparmiare i costi legati allo strumento musicale e alle ore di lezione per gli anni successivi, in quanto agli assegnatari verrà dato gratuitamente lo strumento e il 50% di sconto sulla fruizione dei corsi fino al conseguimento del livello Pro (5 anni) o Master (8 anni).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)