ASCOLI PICENO – Il MoVimento 5 Stelle di Ascoli Piceno insieme al Movimento Agende Rosse di Paolo Borsellino è riuscito a far approvare al consiglio comunale l’affissione di uno striscione sulla facciata di Palazzo dei Capitani in Piazza del Popolo in ricordo degli uomini e le donne vittime delle mafie.
Il 23 maggio del 1992 il giudice Giovanni Falcone veniva assassinato insieme alla moglie e a tre uomini della scorta in quella che da tutti è ricordata come la strage di Capaci.

“Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola” (Giovanni Falcone)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 151 volte, 1 oggi)