ASCOLI PICENO – Intorno alle quattro del mattino del 6 giugno è accaduto un grave episodio all’interno del Little Bar, situato in via delle Ginestre a Monticelli. Una persona è stata aggredita con un’arma da taglio, al termine di una lite, da un’altra persona. A soli tre giorni dal fattaccio il Questore di Ascoli Mario Della Cioppa ha disposto la sospensione della licenza dell’esercizio pubblico per la durata di 15 giorni, ai sensi dell’art.100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Sull’accoltellamento sta svolgendo indagini la Squadra Mobile. Il provvedimento adottato dal Questore tiene conto anche di precedenti controlli effettuati dalla Polizia di Stato nel locale durante i mesi scorsi. In più circostanze è stata riscontrata la presenza di numerosi pregiudicati.

Il Decreto di sospensione della licenza del pubblico esercizio, emesso dall’Autorità di Pubblica Sicurezza, indipendentemente da ogni responsabilità dell’esercente, intende evitare il ripetersi di fatti criminali e tutelare l’ordine e la sicurezza dei cittadini.

Il titolare dell’esercizio pubblico, non appena ricevuta la notifica del provvedimento ha sospeso l’attività ed è stato avvertito che, qualora si ripetano i fatti che hanno determinato la sospensione, potrà essere disposta la revoca della licenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.221 volte, 1 oggi)