ASCOLI PICENO –  In attesa delle decisioni giudiziarie, dopo l’ultima gara dei playoff giocatasi ieri tra Bassano e  Como, che ha visto la squadra lombarda salire in serie B, si è delineata la griglia delle 60 squadre per la stagione 2015/2016 in Lega Pro. La composizione dei tre gironi e l’ufficialità di tutti i club sarà però resa nota dopo le iscrizioni e dopo eventuali ripescaggi.

Ecco l’elenco delle società:Alessandria, Akragas, Ancona, Arezzo, Ascoli Picchio, Barletta, Bassano Virtus, Benevento, Brescia, Carrarese, Casertana, Castiglione, Catanzaro, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Cuneo, Feralpi Salò, Fidelis Andria, Foggia, Giana Erminio, Grosseto, Ischia, Juve Stabia, L’Aquila, Lecce, Lucchese, Lumezzane, Lupa Castelli Romani, Lupa Roma, Maceratese, Mantova, Martina Franca, Matera, Melfi, Monza, Padova, Paganese, Pavia, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Real Vicenza, Reggiana, Reggina, Renate, Rimini, Robur Siena, Santarcangelo, Savona, Spal, Sud-Tirol, Torres, Tuttocuoio, Unione Venezia, Varese, Virtus Entella, Vigor Lamezia. 

Intanto l’Ascoli lavora sul mercato, secondo quanto riportato da pianetalecce, sarebbe interessata al centrocampista del Lecce Stefano Salvi, 27 presenze e 4 gol per lui durante la stagione appena terminata, sul quale però ci sarebbe anche l’Avellino, che milita in serie cadetta. Interessamento anche per Simone Fautario, terzino sinistro del Como classe’87 , su cui ha messo gli occhi anche l’Arezzo.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 328 volte, 1 oggi)