ASCOLI PICENO – E’ in fase di realizzazione l’iniziativa “I Cento Cammini promossa dalla Cooperativa Sociale Ama Aquilone e realizzata insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’intervento è stato presentato a seguito della pubblicazione dell’avviso per la presentazione di progetti emanato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno nell’anno 2014 ed è stato valutato dalla stessa Fondazione meritevole di sostegno.

“I Cento Cammini” intende offrire una serie di servizi gratuiti a persone e famiglie in difficoltà economica attivando un servizio multidisciplinare di accoglienza.

In particolare, si prevede il seguente obiettivo: favorire lo sviluppo di una rete tra enti, che si occupano di welfare e sviluppare insieme, percorsi e forme d’intervento sperimentali per il territorio. I punti cardine del progetto sono il sostegno al reddito per favorire l’autonomia economica delle famiglie più fragili ed a rischio povertà. L’assistenza alle persone che hanno vissuto il disagio della separazione, in difficoltà economica, compresa anche l’assistenza finanziaria e legale. L’assistenza sanitaria di base e specialistica in collaborazione con la rete dei servizi socio-sanitari a cui afferiscono i soggetti svantaggiati. L’orientamento al lavoro e sostegno all’inserimento lavorativo.

L’iniziativa prevede l’attivazione del “Polo solidale I Cento Cammini”, un servizio multidisciplinare di accoglienza in grado di offrire una serie di servizi gratuiti in un’ottica di rete (servizi pubblici e privati dell’area socio-sanitaria e sociale). Il “Polo solidale I Cento Cammini” offrirà gratuitamente: servizio di segretariato sociale, prestazioni sanitarie specialistiche (odontoiatriche, ortodontiche, oculistiche/ottiche, dermatologiche) attraverso la costruzione di una rete di Medici Solidali del territorio, supporto abitativo, assistenza legale, consulenza finanziaria e fiscale, accoglienza e trattamento per giocatori d’azzardo patologici e loro familiari, interventi formativi e di orientamento al lavoro.

Per la realizzazione del progetto la Cooperativa Ama – Aquilone ha attivato la costituzione di una rete di partnership che prevede il coinvolgimento di oltre quindici attori del territorio locale.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e la Cooperativa Sociale Ama – Aquilone hanno scelto di mettere al centro del progetto “I Cento Cammini” la comunità sociale, sia nella lettura dei suoi problemi, sia nella ricerca e nell’attuazione delle soluzioni possibili, attraverso la edificazione di reti ed il coinvolgimento del più ampio numero di soggetti che operano nel Terzo Settore. L’impegno condiviso è quello di generare un welfare di comunità che, ponendosi in relazione con la parte pubblica nonché con gli operatori economici che fossero interessati e disponibili, sia in grado di rispondere ai bisogni della comunità, affrontando rischi e sfide sociali, e rendendo la comunità stessa partecipe e responsabile e ponendo quindi le basi per un rinnovato clima di fiducia ispirato dal sentimento della condivisione e, soprattutto, dal senso di appartenenza ad una comunità che cerca al proprio interno le forze e le risorse per far fronte ai propri problemi ed alimentare il proprio futuro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 78 volte, 1 oggi)